Villaricca, incidente in villa comunale. Non ce l’ha fatta Anna: muore a 55 anni

Villaricca, incidente in villa comunale. Non ce l’ha fatta Anna: muore a 55 anni

La donna si è spenta in queste ore all’ospedale San Giuliano di Giugliano


GIUGLIANO/VILLARICCA – E’ deceduta poco fa all’ospedale San Giuliano di Giugliano Anna Politelli di 55 anni, la donna che nella giornata di sabato 13 giugno, ha avuto un tremendo incidente all’interno della villa comunale di Villaricca mentre accompagnava il nipote Micol di 19 mesi sulle giostrine presenti nell’area verde villaricchese.

Dopo alcuni giorni di coma, Anna si è spenta e ha lasciato nello sconforto più totale, il marito, i figli, i parenti e tutta la comunità di Villaricca che non ha fatto altro che pregare per lei in questi giorni di angoscia. Al momento ancora non si conosce la data del rito funebre. Tanti i messaggi di cordoglio che stanno arrivando sui social, sui profili dei figli e degli altri parenti.

L’INCIDENTE

La giovane nonna era col marito e con il nipotino di appena 19 mesi, quando quest’ultimo è sfuggito dal suo controllo mentre era sulla giostra in foto. Impaurita per le sorti del nipote, la donna si è avvicinata a lui e a causa di un movimento repentino ha battuto violentemente la testa contro la parte in legno della giostra. Dopo l’urto molto violento, la donna è svenuta ed è stata soccorsa subito dal marito. Poco dopo è stata trasportata in ospedale dove purtroppo è deceduta.