Agguato a Casoria: ucciso 18enne incensurato, ferita un’altra persona

Agguato a Casoria: ucciso 18enne incensurato, ferita un’altra persona

Il giovane era in compagnia di altre 3 persone. Sul delitto indagano i Carabinieri


CASORIA – Omicidio ieri sera a Casoria. Intorno alle ore 22 di Ieri, in 3^ traversa Via Castagna, uno sconosciuto ha esploso alcuni colpi d’arma da fuoco all’indirizzo di Antimo Giarnieri, 18enne incensurato di Casoria. Ferito da 4 colpi, è stato trasportato all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli arrivando però già cadavere.

Tre le persone che erano in compagnia di Giarnieri, una di queste è stata ferita da un proiettile al fianco sinistro: anche lui trasportato al San Giovanni Bosco è ricoverato, non in pericolo di vita.

Rinvenuti a terra 7 bossoli calibro 7.65.  Rilievi a cura del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna che procede insieme alla sezione operativa di Casoria.

Antimo era residente ad Aversa, in provincia di Caserta.