Anziana si lancia dal terzo piano di una struttura di riposo e muore: nei guai 5 persone

Anziana si lancia dal terzo piano di una struttura di riposo e muore: nei guai 5 persone

Gli accusati dovranno rispondere di abbandono


SALERNITANO – Anziana si lancia dal terzo piano di una struttura di riposo e muore: nei guai 5 persone.

Il tragico episodio ha avuto luogo nella serata del 13 luglio. Una 77enne originaria di Agropoli si è tolta la vita gettandosi dal terzo piano della sua stanza in una casa-albergo per anziani situata a Capaccio Paestum.

Per l’anziana, purtroppo non c’è stato niente da fare: la donna, infatti, è morta sul colpo. Sul caso hanno indagato le forze dell’ordine che grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza appartenenti alla stessa casa di riposo, hanno potuto accertare che si è trattato di un suicidio.

Adesso, 5 persone sono state denunciate per abbandono di persona incapace di intendere e volere. Come riportano fonti locali, a finire nei guai sono stati il legale e il direttore della società che gestisce la struttura nella quale si è consumata la tragedia, 2 familiari della 77enne e il suo medico curante. Si attendono eventuali aggiornamenti sulla vicenda.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK