Arrestati due rom della “banda dell’Audi A3”: erano il terrore dei bar del casertano

Arrestati due rom della “banda dell’Audi A3”: erano il terrore dei bar del casertano

Il blitz della Polizia ha avuto luogo all’alba di questa mattina


CASERTANO – Erano il terrore di diversi bar della provincia di Caserta. Due della “banda dell’Audi A3” sono stati arrestati. I fermati sono due giovani di etnia rom e sono ritenuti responsabili di diversi furti in bar nella provincia di Terra di Lavoro. I malviventi avevano colpito gli esercizi commerciali in un momento già difficile per tutte le attività a causa del lockdown. In particolare la pasticceria Lombardi, a Maddaloni, era stata oggetto di raid da parte della banda per ben due volte in due settimane. Le operazioni sono state eseguite dagli della squadra mobile di Caserta. Il blitz all’alba di questa mattina.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI