Arzano, colpo al clan della 167: smantellati impianti di videosorveglianza

Arzano, colpo al clan della 167: smantellati impianti di videosorveglianza

Nel ‘rione 167’, abitato da soggetti ritenuti contigui all’organizzazione criminale legata agli ‘Amato-Pagano’, sono stati abbattuti cancelli e inferriate istallate per la fuga e identificati alcuni pali e vedette


ARZANO – Colpo al clan della 167: smantellati impianti di videosorveglianza, barriere e inferriate. Piazza Cimmino trasformata in una base di spaccio.  I carabinieri della tenenza di Arzano e dell’Unità cinofila con l’ausilio dei vigili del fuoco, nella serata di ieri hanno effettuato un servizio ad alto impatto e proceduto a controlli a carico di una ventina di persone sottoposte al regime di detenzione domiciliare, sia in fase di espiazione che in fase di giudizio. In Piazza Cimmino è stata smantellata una fitta rete di videocamere a circuito chiuso che monitoravano la zona dello spaccio con il sequestro dei monitor utilizzati per la visione.  Perquisizioni anche in alcuni palazzi del ‘rione 167’ abitato da soggetti ritenuti contigui all’organizzazione criminale legata agli ‘Amato-Pagano’ con l’abbattimento di cancelli e inferriate istallate per la fuga e identificati alcuni pali e vedette.

COMUNICATO STAMPA

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK