Cade dal tetto di un capannone nel napoletano: 12enne grave in ospedale

Cade dal tetto di un capannone nel napoletano: 12enne grave in ospedale

Le indagini sono affidate ai Carabinieri


CASAVATORE – Cade dal tetto di un capannone abbandonato batte la testa al suolo: è grave. I fatti risalgono al 20 luglio in via Evangelista Torricelli, a Casavatore.

La dinamica è in via di ricostruzione, sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale che hanno proceduto coi rilievi e hanno ascoltato alcuni dei testimoni. A quanto pare il 12enne era con un gruppo di amici, si era intrufolato nel capannone abbandonato, ed era riuscito a salire sul tetto. A quel punto avrebbe perso l’equilibrio, forse a causa di un piede in fallo o del cedimento di qualche elemento strutturale, e sarebbe precipitato.

Nella caduta ha riportato diverse contusioni, ma quello che preoccupa maggiormente è il trauma cranico: ha battuto la testa a terra, in ospedale è stato sottoposto a diversi esami diagnostici per valutare l’entità dei danni. I medici dell’ospedale Santobono, dove il ragazzino si trova tuttora ricoverato, hanno escluso il pericolo di vita ma per sciogliere la prognosi sarà necessario monitorare l’evoluzione del trauma. Sul luogo dell’incidente non ci sono telecamere di videosorveglianza, nessuna telecamera quindi potrà aiutare a stabilire la dinamica. Le indagini sono affidate ai carabinieri di Casavatore.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK