Casoria, ragazzino pestato a calci e pugni: il video è virale

Casoria, ragazzino pestato a calci e pugni: il video è virale

La madre di uno degli aggressori: “I ragazzi in fin dei conti hanno scherzato”


CASORIA – Schiaffi, pugni e calci. Un vero e proprio pestaggio per un giovanissimo a Casoria, in provincia di Napoli. Il giovanissimo è stato accerchiato da alcuni suoi coetanei che dopo averlo bloccato, lo hanno pestato. L’aggressione è stata ripresa da uno smartphone di uno degli aggressori ed il video è subito diventato virale.

Tantissimi i commenti al video tra i quali, secondo quanto riportato da NanoTv, spicca quello della madre di uno dei piccoli balordi.

Sono la madre di uno dei ragazzini che definite “violenti”. A parte il fatto che il video è di due mesi fa , ma poi i ragazzi in fin dei conti hanno scherzato. Forse hanno esagerato, è vero, ma poi hanno fatto pace. Ora infatti tra di loro è tutto apposto. 

Il video, così come il commento di questa donna, sono al vaglio della Polizia di Stato che sta indagando.
FOTO DI REPERTORIO