Coronavirus in Brasile: il 20 luglio partiranno i primi test del vaccino sull’uomo

Coronavirus in Brasile: il 20 luglio partiranno i primi test del vaccino sull’uomo

Il vaccino è in queste ore in fase di sviluppo


BRASILE – Coronavirus in Brasile: il 20 luglio partiranno i primi test del vaccino sull’uomo.

Dopo l’approvazione da parte dell’Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria brasiliana, il governo di San Paolo avvierà il 20 luglio i primi test sugli esseri umani del vaccino contro il coronavirus, chiamato CoronaVac.

“Il vaccino è in fase di sviluppo insieme a un laboratorio cinese. A partire da lunedì prossimo, i volontari potranno iscriversi”, ha dichiarato il governatore di San Paolo, Joao Doria.

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro, invece, ha i sintomi del coronavirus: lo ha affermato lui stesso a Cnn Brasil. Bolsonaro, che ha compiuto 65 anni a marzo, ha dichiarato di avere 38 di febbre e una saturazione di ossigeno nel sangue pari al 96%. Ha anche precisato che sta prendendo idrossiclorochina. Ha fatto il test per il Covid-19, dopo una radiografia ai polmoni. E’ in attesa dell’esito.

FONTE TGCOM24

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK