Coronavirus, nuovi casi a Casoria e Napoli: decine di persone in isolamento

Coronavirus, nuovi casi a Casoria e Napoli: decine di persone in isolamento

Per chi è entrato in contatto con il 30enne positivo in una palestra sono stati disposti la quarantena ed i test per i familiari


NAPOLI/CASORIA – Un 30enne che frequenta, non abitualmente, una nota palestra del quartiere Fuorigrotta, a Napoli, è risultato positivo al Coronavirus. Il giovane aveva accusato anosmia e febbricola. Le persone, decine, che hanno frequentato la palestra in presenza del contagiato sono state contattate e per loro è stata disposta la quarantena oltre ai test per i loro familiari.  Fino al 21 luglio queste persone dovranno stare in isolamento. Al momento nessuno dei potenziali contagiati è risultato positivo.

C’è  anche un nuovo caso di Coronavirus a Casoria. A darne notizia è lo stesso sindaco del comune a nord di Napoli, Raffaele Bene, sulla propria pagina Facebook.

“Vi comunico – scrive il primo cittadino – che è stato riscontrato un nuovo caso positivo al Covid-19 a Casoria. Al momento il positivo si trova in isolamento presso il proprio domicilio, l’ASL ha già effettuato la mappatura dei suoi contatti e sono in corso i tamponi anche al nucleo familiare. La situazione è sotto controllo ma vi invito sempre alla prudenza e al rispetto del distanziamento sociale e delle regole anti-covid”.

Gli ultimi aggiornamenti da Napoli e provincia:

E’ di ieri la notizia dei 4 casi positivi a secondigliano, un nucleo familiare nei pressi di capodichino, dei 6 casi nel campo rom (negativi invece gli altri tamponi effettuati) e di un caso, come detto, in una palestra a Fuorigrotta che ha costretto alla quarantena decine di persone.