Covid in Campania, prorogate fino al 31 luglio tutte le ordinanze regionali

Covid in Campania, prorogate fino al 31 luglio tutte le ordinanze regionali

La proroga è avvenuta in virtù dell’ordinanza n.62 firmata da De Luca


CAMPANIA – Con l’ordinanza n. 62 firmata dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, sulla base dell’attuale situazione epidemiologica che poco si discosta da quella vigente al momento della stesura delle precedenti norme di contenimento del virus, sono state confermate e prorogate fino al 31 luglio tutte le misure cautelari disposte in data 14 luglio.

Tra le varie, si ribadisce la possibilità dello svolgimento di attività quali cinema, teatro, sale da gioco, attività congressuali, fruizione di spiagge libere purché si tengano in considerazione tutte le norme sanitarie del caso. Resta vigente il divieto di vendita con asporto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione dopo le 22.

L’ORDINANZA: http://www.regione.campania.it/assets/documents/ordinanza-n-62-15-07-2020.pdf