De Luca sul campo rom di Scampia: “Situazione sotto controllo, niente drammi”

De Luca sul campo rom di Scampia: “Situazione sotto controllo, niente drammi”

“Se avessimo trovato molti più contagi avrei deciso la messa in quarantena di tutto il campo rom per 15 giorni”


SCAMPIA – La situazione nel campo rom di Scampia è “assolutamente sotto controllo. Abbiamo informato il ministero della salute e quello dell’interno della situazione, perché se avessimo trovato molti più contagi avrei deciso la messa in quarantena di tutto il campo rom per 15 giorni”. Lo ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca commentando il focolaio di covid19 nel campo rom dell’area nord di Napoli che ha attualmente tre contagiati”.

“Grazie a Dio – ha aggiunto De Luca – abbiamo a oggi solo i due tamponi positivi del padre e dello zio che convivevano con la signora. Dunque senza nessuna drammatizzazione, come capita per tutti i positivi, si fanno i tamponi ai contatti più stretti e si mette la situazione sotto controllo. Ovviamente padre e zio sono in isolamento e devono aspettare i 15 giorni”.