Donna azzannata da un branco di cani randagi: corsa in ospedale

Donna azzannata da un branco di cani randagi: corsa in ospedale

In tempi recenti, diverse erano state le segnalazioni per chiedere l’allontanamento di questi cani randagi


CASAPULLA – Attimi di paura per una donna a Casapulla, in provincia di Caserta: nella giornata di ieri, la malcapitata è stata azzannata da un branco di cani randagi. Prontamente, è stata trasportata in ospedale.

La vicenda è stata raccontata dal figlio della vittima sui social: mentre camminava a piedi, i cani sono sbucati all’improvviso e uno di loro l’ha afferrata, mordendola e causandole tre buchi, edema all’altezza del polpaccio destro e trauma dello stesso. La donna è riuscita a chiamare casa per poi farsi accompagnare al pronto soccorso, nonostante la gamba sanguinante. Presso la struttura, ha ricevuto le dovute cure e le è stata disposta una prognosi di 7 giorni, antibiotico e puntura antitetanica.

Un episodio molto drammatico che poteva avere conseguenze anche più gravi: diversi, infatti, sono stati gli appelli da parte di altri cittadini in tempi recenti per chiedere l’allontanamento di questi cani randagi, senza ottenere alcuna risposta. Ad oggi sono ancora nell’area e potrebbero rappresentare una minaccia per tutti.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK