Dramma in casa, Michelina scivola e batte la testa: morta poco dopo in ospedale

Dramma in casa, Michelina scivola e batte la testa: morta poco dopo in ospedale

Al momento dell’incidente, la donna era impegnata nei servizi domestici


SALERNITANO – Dramma in casa, Michelina scivola e batte la testa: morta poco dopo in ospedale.

Il tragico episodio ha avuto luogo nella giornata di lunedì 13 luglio a Sassano, nel salernitano. Michelina Di Bella, una 73enne del poso, era impegnata delle pulizie domestiche, quando, improvvisamente, è scivolata cadendo e sbattendo la testa per terra.

La donna è stata ritrovata priva di sensi dal marito che ha subito chiamato i sanitari del 118. All’arrivo dell’equipe medica, la 73enne dopo una prima stabilizzazione, è stata trasportata in codice rosso presso l’ospedale  “Luigi Curto” di Polla.

In seguito, come riportano fonti locali, i medici vista la gravità della situazione, ne hanno disposto il trasferimento all’ospedale “Ruggi” di Salerno . Sfortunatamente, qui, Michelina è deceduta poco dopo il ricovero lasciando i suoi familiari nello sconforto.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK