Droga e armi nel rione dello spaccio: l’intervento dei Carabinieri

Droga e armi nel rione dello spaccio: l’intervento dei Carabinieri

Rinvenute 2 pistole e 5 chili di sostanze stupefacenti


NAPOLI – In un container quasi 5 chili di marijuana e 2 pistole. Ancora droga e un’altra pistola in un’aiuola. Sequestri dei Carabinieri
E’ duro il colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Bagnoli ai pusher del Rione Traiano.
In Via Marco Aurelio i militari del Nucleo Operativo di Bagnoli e della stazione di Rione Traiano hanno rinvenuto in un container abbandonato sacchetti di plastica al cui interno erano stoccati complessivamente quasi 5 chili di marijuana, un coltellino, bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento. Nello stesso luogo rinvenute e sequestrate 2 pistole: 1 revolver con marca e matricola abrasa – 5 colpi cal. 38 nel tamburo – e una semiautomatica cal. 7,65 con serbatoio e 1 proiettile. Poco distante, in Via Romolo e Remo, i carabinieri hanno rinvenuto in un’area verde pubblica una seconda pistola revolver – anche in questo caso 5 i proiettili cal. 38 inseriti nel tamburo – e una busta contenente 40 grammi di marijuana.
Il materiale è stato sequestrato a carico di ignoti. Le armi saranno sottoposte ad accertamenti balistici per verificare se siano state utilizzate in fatti di sangue o intimidazione.

COMUNICATO STAMPA

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK