Furto in casa Apicella, rubato go kart che Lino regalò al figlio

Furto in casa Apicella, rubato go kart che Lino regalò al figlio

Il piccolo non riusciva ad arrivare con i piedini sui pedali così l’agente per consentire al figlio di utilizzarlo lo aveva modificato


VILLARICCA – Furto in casa di Pasquale Apicella. L’agente persa la vita nella notte del 27 aprile in zona Capodichino mentre svolgeva il suo lavoro: garantire alla giustizia dei banditi che avevano tentato un furto in banca. Ma questo non è stato l’unico grande dolore che ha colpito la famiglia Apicella, dei malviventi si sono intrufolati nel garage di casa è hanno rubato il gokart regalatogli al figlio Thiago.

Giuliana, raggiunta da Fanpage, ha dichiarato: “Mi hanno svuotato il garage, hanno rubato tutto. Io me ne sono accorta giovedì, ma erano due mesi che non andavo a casa quindi non so quando sia potuto accadere”. La casa si trova in un parco residenziale a Villaricca. “Hanno svaligiato solo il mio garage, hanno forzato la saracinesca. Il go kart l’aveva regalato mio marito a nostro figlio. Stranamente nessuno si è accorto di niente, mi hanno svuotato il garage e nessuno si è accorto di niente. Mancando a casa da due mesi, non è facile capire quando sia potuto accadere e la polizia ancora non sa nulla”, ha dichiarato ancora la donna.

Il gokart era stato modificato dallo stesso Apicella. Thiago non arrivava a mettere i piedini sui pedali e così lui lo aveva modificato in modo che il piccolo potesse utilizzarlo. Non era n semplice regalo ma un valore affettivo un ricordo che Thiago aveva del suo papà e non si sono fermati neanche avanti a questo.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI