Giugliano, giardiniere accusa mal di testa mentre pota le piante: morto sul colpo

Giugliano, giardiniere accusa mal di testa mentre pota le piante: morto sul colpo

Sul posto gli agenti della Polizia ed i sanitari del 118. Vano qualsiasi tentativo di rianimazione


GIUGLIANO – Tragedia questa mattina in Via Santa Rita Da Cascia a Giugliano. Un giardiniere stava lavorando alla potatura di alcune piante all’interno  di un parco privato quando ha accusato un forte mal di testa.

D’improvviso si è accasciato al suolo privo di sensi. Immediatamente sono giunti i sanitari del 118 che hanno tentato di rianimare l’uomo senza successo. Probabilmente l’uomo è stato stroncato da un infarto.

Sul posto gli agenti della Polizia e il magistrato di turno. L’autopsia non è stata ancora disposta.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI