Giugliano, manifesti abusivi fuori la scuola Gramsci: intervengono i vigili

Giugliano, manifesti abusivi fuori la scuola Gramsci: intervengono i vigili

I cartelloni erano legati lungo il muro perimetrale


GIUGLIANO – Con l’imminente campagna elettorale, cominciano anche le affissioni abusive di manifesti politici per le strade di Giugliano. Nella mattinata di oggi, sono stati trovati e rimossi due cartelloni legati al muro perimetrale della scuola media Gramsci-Impastato di via Selva Piccola.

I manifesti facevano riferimento alla coalizione del candidato sindaco Nicola Pirozzi, in particolare uno riportava il nome dello stesso Pirozzi e l’altro quello del candidato al consiglio comunale Stefano Palma. Ad intervenire, gli uomini della Polizia Municipale di Giugliano, diretti dal comandante Maria Rosaria Petrillo.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI