Guida a folle velocità dopo una lite con la compagna: travolta una ragazza di Giugliano

Guida a folle velocità dopo una lite con la compagna: travolta una ragazza di Giugliano

L’impatto è avvenuto all’uscita Lago Patria: la ragazza è stata trasportata in ospedale


GIUGLIANO/CASORIA/SECONDIGLIANO – Attimi di paura questa notte tra Mondragone e Varcaturo: un 45enne di Casoria ha litigato con la compagna residente a Secondigliano ma in quel momento in vacanza presso la città del litorale casertano. Tra i due sono volate urla e minacce e successivamente l’uomo si è allontanato a bordo della sua vettura, una Lancia Y, guidando in modo spericolato. All’uscita Lago Patria, ha tamponato una Panda su cui viaggiava una ragazza di Giugliano di 37 anni.

L’auto del 45enne è finita fuori strada in un canaletto ma fortunatamente il conducente è rimasto illeso; la giovane a bordo della Panda è stata trasportata in ospedale.

Sul posto è intervenuta la polizia.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK