Investe e uccide un operaio col SUV, poi si ribalta e fugge: preso il pirata della strada

Investe e uccide un operaio col SUV, poi si ribalta e fugge: preso il pirata della strada

La vittima è stata sbalzata per diversi metri ed è morta sul colpo


SCAMPITELLA – Un operaio di 50 anni impegnato in un cantiere per la realizzazione della fibra ottica a Scampitella, in provincia di Avellino, è stato travolto e ucciso da un suv lungo via Città di Contra. Il suv si è anche ribaltato dopo l’impatto e l’uomo alla guida è scappato.

L’operaio era appena rientrato dalla pausa pranzo. Sono stati i colleghi a segnalare immediatamente l’incidente ai carabinieri della compagnia di Ariano Irpino che dopo poco sono riusciti a bloccare l’investitore. Sul posto anche un’ambulanza del 118 ma l’operaio sbalzato per diversi metri è morto all’istante.

L’uomo alla guida del suv è stato sottoposto agli esami tossicologici e alcolemici. E’ accusato di omicidio stradale e omissione di soccorso. La sua posizione è al vaglio della procura di Benevento.