Lite finisce nel sangue, 23enne picchiato e ferito con un coltello: corsa in ospedale

Lite finisce nel sangue, 23enne picchiato e ferito con un coltello: corsa in ospedale

In corso le indagini per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti


SALERNO – Lite finisce nel sangue, 23enne picchiato e ferito con un coltello: corsa in ospedale.

La violenza ha avuto luogo nella serata di ieri a Salerno. Intorno alle 23.30, un gruppo di ragazzi del posto, per motivi ancora da chiarire, si sono resi protagonisti di una violenta lite avvenuta in via Posidonia nei pressi di piazza Gloriosi a Torrione.

Dopo una prima aggressione verbale, la lite è sfociata nel sangue. Improvvisamente, come riportato da fonti locali, infatti, un 23enne è stato picchiato con calci e pugni e in seguito ferito con un coltello.

Pare, che il giovane ferito fosse in compagnia della fidanzata, la quale avrebbe avvertito i soccorritori del 118 che l’hanno trasportato al pronto soccorso del Ruggi, dove è giunto con una ferita alla testa e diverse contusioni.

Sul luogo dell’aggressione sono giunti anche i carabinieri che hanno avviato le indagini per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Si attendono eventuali aggiornamenti.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK