Lusciano, lite tra vicini: marito del vice sindaco spara al suo antagonista

Lusciano, lite tra vicini: marito del vice sindaco spara al suo antagonista

L’uomo è stato poi arrestato dai Carabinieri della locale compagnia


LUSCIANO – Attimi di paura ieri sera a Lusciano dove una guardia giurata, M. C., 38 anni, ha esploso alcuni colpi di pistola, mentre era nella sua automobile, in direzione di una persona, al culmine di una lite con un vicino di casa per motivi di viabilità.  Il bersaglio è rimasto illeso in quanto il colpo non è andato a segno. L’autore del gesto è il marito del Vicesindaco Maria Consiglia Conte. L’uomo che ha sparato è stato poi fermato dai Carabinieri, in attesa della convalida dell’arresto, per tentato omicidio.  L’arma da cui è esploso il colpo è stata posta sotto sequestro.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI