“Mantieni la distanza!”: 20enne presa a schiaffi sulla spiaggia da un coetaneo

“Mantieni la distanza!”: 20enne presa a schiaffi sulla spiaggia da un coetaneo

La ragazza, sotto choc, è stata trasportata in ospedale


ROMA – “Mantieni la distanza!”: 20enne presa a schiaffi sulla spiaggia da un coetaneo

La violenza ha avuto luogo nella mattinata di ieri presso l’arenile del chiosco Hakuna Matata, uno dei più frequentati dai giovanissimi. Una 20enne che stava prendendo il sole ha chiesto ad un suo coetaneo di rispettare la distanza di sicurezza.

Infatti, il ragazzo si è posizionato sulla sabbia vicinissimo alla ragazza senza mantenere il metro di distanza. Alla richiesta della coetanea, il 20enne ha reagito con veemenza dando inizio ad una’aspra discussione. Prima parole pesanti, poi urla che hanno attirato l’attenzione degli altri bagnanti presenti in spiaggia. Successivamente, la situazione è degenerata.

Il ragazzo, infatti, ha sferrato uno schiaffo alla 20enne che è caduta a terra per la forza utilizzata dal giovane. Alla vista della scena, alcuni presenti hanno iniziato ad attaccare verbalmente l’aggressore e per tale motivo i bagnini sono intervenuti rapidamente per evitare un peggioramento della situazione.

Poco dopo sul posto sono giunti anche i poliziotti del commissariato di Ostia che hanno raccolto le testimonianze e i dati del giovane. Il 20enne è stato denunciato a piede libero. La ragazza, sotto choc, è stata, invece, trasportata all’ospedale Grassi per gli accertamenti del caso.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK