Minaccia la madre con un coltello per avere soldi per la droga: in manette 27enne

Minaccia la madre con un coltello per avere soldi per la droga: in manette 27enne

Gli episodi di violenza avvenivano con frequenza


SALERNITANO – Minaccia la madre con un coltello per avere soldi per la droga: in manette 27enne.

Un salernitano di 27 anni è stato arrestato dalla polizia perché accusato di maltrattamenti alla madre, alla quale chiedeva soldi per la droga.

La squadra mobile di Salerno ha avviato le indagini, coordinate dalla procura,  a seguito dei ripetuti episodi di violenza che il giovane, abituale assuntore di sostanze stupefacenti, avrebbe rivolto alla mamma, sottoponendola a reiterate violenze, vessazioni e minacce per farsi consegnare del denaro necessario per l’acquisto dello stupefacente.

Le indagini hanno ricostruito dettagliatamente gli episodi di violenze nei quali la madre veniva minacciata addirittura di morte con l’uso di coltelli da cucina e spesso era oggetto del lancio di vari utensili nei suoi confronti da parte del figlio.

In una circostanza, il giovane le ha puntato un coltello alla gola per farsi consegnare 100 euro necessari per l’acquisto dello stupefacente.

COMUNICATO STAMPA

FOTO DI REPERTORIO

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK