Movida violenta sul lungomare: vigile colpito con un pugno

Movida violenta sul lungomare: vigile colpito con un pugno

L’aggressore è scappato per poi essere rintracciato da alcuni colleghi della vittima e portato in caserma


POZZUOLI – Momenti di violenza a Pozzuoli, sul lungomare Pertini: dopo la mezzanotte, un uomo ha colpito un agente della polizia municipale con un pugno. L’aggressore era stato fermato poco prima perché aveva parcheggiato la propria auto sul posto riservato ai disabili e ha risposto con violenza quando il vigile gli ha segnalato l’irregolarità.

Dopo che si sono verificati i fatti, l’uomo è scappato per poi essere rintracciato e bloccato da colleghi della vittima e condotto presso la caserma. Per lui è stato disposto il regime degli arresti domiciliari.

L’agente è stato trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli per le cure necessarie. Ha riportato una prognosi di tre giorni e un trauma facciale.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK