Paura nel mondo nel calcio: Muriel cade in piscina, in ospedale con un trauma cranico

Paura nel mondo nel calcio: Muriel cade in piscina, in ospedale con un trauma cranico

L’attaccante è scivolato e caduto sul bordo di una piscina


BERGAMO – Attimi di paura per Luis Muriel. L’attaccante colombiano, recordman di gol segnati in un solo campionato per un subentrante dalla panchina (10 al momento), mentre era a pranzo insieme ai suoi compagni dell’Atalanta è scivolato e caduto sul bordo di una piscina riportando un trauma cranico con ferita lacero-contusa che lo ha costretto all’immediato ricovero in una clinica di Bergamo. Secondo quanto riporta Sky Sport il problema di Muriel non sarebbe grave, ma certamente l’attaccante non sarà a disposizione di Gasperini per la sfida di questa sera al Brescia.