Paura sulla Statale del Vesuvio: auto colpite da bottiglie lanciate dal cavalcavia

Paura sulla Statale del Vesuvio: auto colpite da bottiglie lanciate dal cavalcavia

Le forze dell’ordine hanno fatto partire le indagini, provando anche a visionare tutte le telecamere presenti in zona


SOMMA VESUVIANA/OTTAVIANO –  “Lanciano bottiglie dal cavalcavia della Statale 268: due auto colpite e tragedia sfiorata” – La segnalazione arriva dalla pagina Facebook della Strada Statale del Vesuvio, la 268 – “Il lancio è avvenuto da un cavalcavia della Statale 268 nella zona tra Somma Vesuviana ed Ottaviano. Un vero e proprio tiro a segno, durante cui sono state colpite due automobili di passaggio a cui sono stati sfondati i vetri. Per fortuna i cocci infranti non hanno provocato feriti, ma la paura è stata davvero tanta. I vetri delle auto si sono infatti rotti e finiti negli abitacoli. Chiaramente i conducenti hanno accostato ed hanno subito avvisato le forze dell’ordine giunte immediatamente sul posto per accertarsi dei fatti”.

L’incidente poteva avere conseguenze molto più gravi e solo per fortuna non è stato così.

“Nessuno dei conducenti è riuscito a vedere chi dall’alto ha lanciato quelle che sembrano essere delle bottiglie, finite poi per sfondare parabrezza e vetri esterni. Le forze dell’ordine – si legge ancora sulla pagina social – hanno fatto partire le indagini, provando anche a visionare tutte le telecamere presenti in zona. Sembra chiaro che poteva andare molto peggio. Non è la prima volta che dalla Statale 268 dei Paesi Vesuviani vengono lanciati sassi ed altri oggetti. Il pericolo di quei cavalcavia non è mai passato”.