Prodotti alimentari non tracciati e mancato rispetto delle norme igieniche: le sanzioni

Prodotti alimentari non tracciati e mancato rispetto delle norme igieniche: le sanzioni

In particolare 5 diffide e 2 licenze commerciali sospese


NAPOLI – I carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno intensificato i controlli durante tutta la giornata per arrivare fino a notte fonda: 3 gli arresti e svariate le contravvenzioni elevate con particolare attenzione alla sicurezza alimentare. I Carabinieri della Compagnia Stella insieme al personale del 10 Reggimento Campania e del Nas di Napoli hanno setacciato la zona estendendo i controlli alle diverse attività commerciali presenti.

Con i militari del NAS sono state controllate diverse attività etniche presenti tra via Carrera Grande e Via d’Aragona. Oltre 200 i chili di prodotti alimentari sequestrati per mancanza di tracciabilità. Cinque invece le diffide per la mancanza dei requisiti igienico-sanitari mentre 2 sono le licenze commerciali sospese.