Qualiano, la morte della piccola Sofia: travolta con la madre da un’auto a folle velocità

Qualiano, la morte della piccola Sofia: travolta con la madre da un’auto a folle velocità

A scatenare la tragedia, un giovanissimo di Marano che procedeva a folle velocità


QUALIANO – Era a bordo dell’auto con sua madre la piccola Sofia Strazzulli di soli 4 anni quando la vettura sulla quale viaggiava è stata travolta da un’altra auto, una Volkswagen Golf, che viaggiava a folle velocità. La madre della piccola stava uscendo da un vialetto quando l’altra auto, con a bordo un giovanissimo di Marano, nel folle tentativo di un sorpasso azzardato, è sopraggiunto ad altissima velocità travolgendo la vettura della donna. La madre della piccola, la signora Biancaccio, è tutt’ora ricoverata all’ospedale San Giuliano di Giugliano.

Tutto l’incidente è stato ripreso dalle videocamere di sorveglianza del comune di Qualiano. Le immagini sono state acquisite dalle forze dell’ordine che dovranno chiarire l’esatta dinamica dello schianto. Dalle telecamere di videosorveglianza del Comune di Qualiano si vede l’incidente avvenuto alle ore 15:42. Dalle immagino sembrerebbe che la Volkswagen Golf guidata dal giovanissimo di Marano viaggiava a velocità elevata ed avrebbe travolto la Fiat 600 con a bordo la piccola Sofia e la sua mamma. Il giovane in questo momento si trova all’interno degli uffici della caserma dei carabinieri di Marano di Napoli.

Nello schianto, la piccola è stata sbalzata fuori dall’abitacolo ed è rimasta incastrata tra le due vetture. Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorsi che hanno portato la piccola in codice rosso all’ospedale San Giuliano di Giugliano. Qui i medici, data la gravità della situazione, hanno deciso per il trasferimento immediato al Santobono di Napoli dove poi la piccola Sofia ha smesso di vivere.