Rapina finisce nel sangue: padre e figlio accoltellati dai malviventi

Rapina finisce nel sangue: padre e figlio accoltellati dai malviventi

I quattro sconosciuti, a bordo di due scooter, hanno avvicinato l’auto delle vittime e li hanno minacciati con un coltello


NAPOLI – Ieri sera, in corso meridionale, due persone (padre e figlio) sono stati vittime di una tentata rapina.
4 sconosciuti, a bordo di due scooter, hanno avvicinato l’auto delle vittime e sotto la minaccia di un coltello hanno preteso la consegna di un tablet.
Vista la reazione, i malviventi hanno colpito il padre (51 anni) con tre fendenti all’addome e il figlio (18enne) con due fendenti alla gamba sinistra e due al polpaccio sinistro.
Trasportati al ps del S.Giovanni bosco, sono stati dimessi con 10 gg di prognosi. Indagini in corso dei carabinieri della Compagnia Stella.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK