Ritrovata l’auto della Croce Rossa: ieri era stata rubata nel napoletano

Ritrovata l’auto della Croce Rossa: ieri era stata rubata nel napoletano

“Siamo grati ai cittadini, al sindaco, e ai colleghi volontari”


NAPOLI – Risaliva a ieri l’incredibile notizia sul furto dell’auto della Croce Rossa del reparto di Ercolano. Ebbene dopo i numerosi appelli lanciati dall’organizzazione di volontariato e la collaborazione delle forze dell’ordine il veicolo è stato finalmente ritrovato. Ad annunciarlo è la Croce Rossa stessa tramite un post pubblicato sulla loro pagina Facebook: “È Stata ritrovata. Questa mattina è stata ritrovata nei pressi di Torre Annunziata l’auto #CroceRossa, vittima di un furto nel pomeriggio di ieri 06 Luglio! L’auto impiegata per sostenere tutte le attività per l’emergenza #COVID19 è stata ritrovata grazie ad un attento lavoro da parte dell’Arma dei Carabinieri che hanno riportato alla Croce Rossa l’auto che gli era stata strappata in un modo ignobile! A loro, da sempre vicini all’Organizzazione Umanitaria più grande del Mondo, va la nostra massima riconoscenza. Fortemente grati, anche, al Sindaco di Ercolano che, fin da subito, ha mostrato la propria solidarietà per un tale vile atto!”

“Inoltre – continua il post – notevolmente grati anche a tutti i cittadini, ai colleghi volontari di tutta Italia, che con parole e gesti hanno mostrato la propria solidarietà e vicinanza alla Croce Rossa Italiana del Comitato di #Ercolano ed a tutti i suoi volontari! La solidarietà e l’amore per il prossimo caratterizzeranno sempre l’opera della Croce Rossa Italiana e di coloro che operano per essa ed all’interno di essa! Abbiamo attraversato e continuiamo ad attraversare momenti davvero difficili, ma con il prezioso supporto di tutti siamo sicuri che li supereremo alla grande! Ancora Grazie a tutti!”