Segue la vittima in pizzeria per rubargli lo scooter: in manette un 48enne

Segue la vittima in pizzeria per rubargli lo scooter: in manette un 48enne

L’uomo era a bordo di uno scooter con un complice, riuscito a fuggire quando sono giunti i carabinieri sul posto


NAPOLI – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Vomero hanno arrestato per furto Vittorio Nardelli, 48enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

I militari , durante il servizio, transitando in via San Domenico hanno incrociato il Nardelli e un suo complice a bordo di due scooter. Alla loro vista, sono scappati invertendo repentinamente la direzione di marcia cercando di dileguarsi tra le strade del quartiere. Scatta un breve inseguimento. Nardelli viene bloccato mentre il complice riesce a fuggire.

Da primi accertamenti i Carabinieri hanno constatato che lo scooter con il quale viaggiava il 48enne era stato rubato poco prima in via Luca Giordano all’ignara vittima a cui gli è stato restituito dopo averlo rintracciato all’interno di una pizzeria a cenare con gli amici. Il ragazzo all’oscuro di  tutto e non accortosi di essere stato pedinato ha ringraziato i militari dell’Arma.

Proseguono gli accertamenti per identificare il complice del Nardelli che, arrestato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK