Tragedia a Lago Patria: 13enne annega e muore in ospedale

Tragedia a Lago Patria: 13enne annega e muore in ospedale

La piccola era stata trasportata al Santobono già priva di conoscenza


CASTEL VOLTURNO – E’ deceduta questa notte la ragazzina di 13 anni che era annegata qualche giorno fa  nel mare di Castel Volturno, sulla sponda destra della Foce del Lago Patria. La piccola si trovava in compagnia di 5 familiari e si era avventurata in marea aperto poco dopo aver banchettato sulla parte libera di spiaggia. Dopo qualche bracciata, a circa 150 metri dalla riva, la piccola ha cominciato ad urlare attirando l’attenzione degli addetti al salvataggio del Lido Gallo, che sono  prontamente intervenuti. Uno dei due bagnini ha scorto il corpicino della tredicenne che galleggiava ancor più distante, circa 100 metri più in là.

La piccola, nonostante i vari tentativi, non aveva mai ripreso conoscenza. Era stata trasportata d’urgenza all’ospedale Santobono di Napoli, dov’è deceduta per un arresto cardiocircolatorio. Sulla tragedia indaga la  Capitaneria di Porto di Castel Volturno e Pozzuoli.