Tragedia in provincia: 40enne uccide la moglie poi si toglie la vita

Tragedia in provincia: 40enne uccide la moglie poi si toglie la vita

l figlio della coppia di 13 anni non era in casa al momento della tragedia


PARMA – Tragedia a Borgo Val di Taro, nel Parmense. Un uomo di 40 anni ha sparato alla moglie 35enne e poi si è tolto la vita, utilizzando probabilmente la stessa arma, un fucile. E’ successo nell’appartamento della coppia, nel quartiere San Rocco. Secondo le prime ricostruzioni, i due sarebbero stati in procinto di separarsi. Il figlio della coppia di 13 anni non era in casa al momento dell’omicidio suicidio.

Franco Dalla Pina, boscaiolo, era un cacciatore e in casa aveva diverse armi mentre la moglie, Anastasia Rossi, era infermiera. A rinvenire i corpi senza vita sarebbe stato il fratello dell’uomo. Sul posto i carabinieri per ricostruire la dinamica dell’accaduto.