Tragedia in spiaggia, annega 17enne mentre fa il bagno con gli amici

Tragedia in spiaggia, annega 17enne mentre fa il bagno con gli amici

Il bagno all’alba era un modo per festeggiare, che purtroppo le è risultato fatale. La ragazza, che avrebbe compiuto 18 anni tra un mese


RICCIONE – Tragedia in spiaggia, una ragazza di 17 anni è annegata questa mattina a Riccione mentre stava facendo il bagno con degli amici.

La tragedia si è consumata intorno alle 6.30, proprio al sorgere del sole, di fronte a una spiaggia della zona Alba di Riccione. La giovane, di origine brasiliana, stava trascorrendo in Romagna una vacanza con gli amici iniziata subito la fine della scuola. Il bagno all’alba era un modo per festeggiare, che purtroppo le è risultato fatale. La ragazza, che avrebbe compiuto 18 anni tra un mese, è infatti morta annegata. Il suo corpo è stato recuperato dalla guardia costiera, mentre sono i carabinieri a occuparsi del caso, cercando di ricostruire la dinamica della vicenda. Salvata all’ultimo istante, invece, la sua amica 18enne, anche lei piemontese, immediatamente soccorsa dal 118.

Gli investigatori stanno cercando in particolare di capire se le giovani avessero bevuto prima di tuffarsi in acqua. Secondo la testimonianza degli amici che erano con lei, e che per primi hanno chiamato i soccorsi la ragazza si sarebbe sentita male e avrebbe iniziato ad annaspare in acqua fino ad annegare.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI