Trema il Vesuvio: scossa di terremoto questa mattina

Trema il Vesuvio: scossa di terremoto questa mattina

Nel mese di luglio, le zone sismiche campane hanno fatto registrare numerosi sciami sismici


MASSA DI  SOMMA (NA) – Scossa di terremoto questa mattina poco prima delle 8 con epicentro a Massa di Somma, nel territorio vesuviano della provincia di Napoli. La scossa è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ed è stata di 2.2 di magnitudo. Si tratterebbe di una normale attività sismica nella zona, che del resto nelle ultime settimane ha fatto registrare altre scosse simili, seppur lievemente minori come intensità.

Da inizio luglio, sempre al mattino presto, scosse di magnitudo 1.5 e 1.7 sono state registrate sempre con epicentro Massa di Somma, alle pendici del Vesuvio. Scosse che, come quella di oggi, non hanno causato danni a cose o persone, sebbene siano state avvertite distintamente dalla popolazione, visto che sono avvenute praticamente in superficie: quella di oggi di 2.2 di magnitudo è avvenuta ad una profondità di zero chilometri. Scossa che è stata avvertita anche nei comuni limitrofi a Massa di Somma, ma che come detto non ha causato disagi o danni. La zona è “abituata” a questi fenomeni sismici, trattandosi di città costruite attorno ad un vulcano attivo come lo è il Vesuvio.

Nel mese di luglio, le zone sismiche campane hanno fatto registrare numerosi sciami sismici, seppur tutti di lieve intensità: un altro luogo caratterizzato dalle scosse è stata l’area del terremoto dell’Irpinia del 1980, con numerose scosse (tutte leggere) ad inizio mese. Stesso discorso per l’area dei Campi Flegrei, altra zona molto conosciuta per eventi sismici registrati continuamente dalle strumentazioni dei geofisici. Anche in questi casi, le scosse sono state avvertite dalla popolazione ma senza danni.

FONTE: FANPAGE.IT