Vergogna nel vesuviano, vandali distruggono giostrine per bimbi disabili

Vergogna nel vesuviano, vandali distruggono giostrine per bimbi disabili

Il Sindaco: “Metterò questo video, in cui ho oscurato i volti, a disposizione delle Forze dell’Ordine”


SAN GIUSEPPE VESUVIANO – Veramente aberrante quanto accaduto nella serata di ieri in piazza Elena d’Aosta a San Giuseppe Vesuviano dove un gruppo di adolescenti, un gruppo di vandali ed incivili, ha vandalizzato le giostrine presenti in piazza tra le quali quelle destinate ai bimbi disabili.

A denunciare l’accaduto, il Sindaco del comune vesuviano, Vincenzo Catapano che ha anche pubblicato il video su Facebook. Il primo cittadino ha anche provveduto ad allertare le forze dell’ordine in modo che si possa dare una lezione a questi vandali.

IL SINDACO

Metterò questo video, in cui ho oscurato i volti, a disposizione delle Forze dell’Ordine ed alle Forze dell’Ordine rivolgo un appello: non possiamo diventare terra di nessuno!
Abbiamo necessità assoluta di un controllo costante delle strade della città, anche e soprattutto nelle ore notturne. Non possiamo continuare a tollerare vandalismo, prepotenza, risse, schiamazzi e reati anche molto più gravi. Non possiamo essere terra di conquista per chi disprezza la legge e le regole del vivere civile.

IL VIDEO

🔴VERGOGNA NEL VESUVIANO, VANDALI DISTRUGGONO GIOSTRE PER BIMBI DISABILILeggi ➡️ https://bit.ly/3jGzji4

Posted by Il Meridiano News on Sunday, July 26, 2020