Villaricca, Francesco Guarino aderisce ad “Italia Viva” di Matteo Renzi

Villaricca, Francesco Guarino aderisce ad “Italia Viva” di Matteo Renzi

“Questa adesione – ha spiegato – non è legata alla candidatura alla Regione ma si tratta di una scelta politica, in coerenza con i valori liberali che hanno sempre caratterizzato il mio impegno e del gruppo che rappresento”


VILLARICCA – Francesco Guarino aderisce ad “Italia Viva”. L’assessore di Villaricca, sarà in campo alle prossime elezioni Regionali in Campania nella lista del partito di Matteo Renzi.

“E’ la conclusione di un percorso naturale che ci ha visto protagonisti a livello locale avviando un laboratorio politico comunale, a Villaricca, in alleanza con il centrosinistra – dichiara Guarino -. Ci tengo a sottolineare che la mia adesione ad ‘Italia Viva’ non è legata alla candidatura alla Regione ma si tratta di una scelta politica, in coerenza con i valori liberali che hanno sempre caratterizzato il mio impegno e del gruppo che rappresento. L’adesione ad ‘Italia Viva’ esprime la voglia e la necessità di uscire dall’esperienza precedente e di contribuire alla formazione di un partito, partendo dalla base, in linea con i principi che abbiamo sempre professato, evitando la deriva sovranista del centrodestra che in nessun caso può rappresentare quel popolo di moderati che per anni ha creduto nella “rivoluzione liberale”. Ritengo – continua Francesco Guarino – che Renzi sia un sicuro ed affidabile punto di riferimento per aprire una nuova stagione dove la politica e i nostri storici valori di riferimento tornino al centro del dibattito contro derive populiste, giustizialiste e sovraniste, restituendo alla nostre battaglie la possibilità di ritrovare quella rappresentanza nelle istituzioni che manca da troppo tempo. Alla Regione sarò in campo con rinnovato e ritrovato entusiasmo per garantire il mio contributo alla lista e il mio apporto di impegno e di idee ad un ulteriore radicamento di ‘Italia Viva’ sui territori. Ringrazio i vertici del partito, l’on Ettore Rosato e l’on. Maria Elena Boschi e tutta la comunità politica per come sono stato accolto sin dalle prime ore della mia scelta politica”