Violento temporale a Palermo: due persone morte, a decine intrappolati in auto

Violento temporale a Palermo: due persone morte, a decine intrappolati in auto

Due bambini ricoverati per ipotermia. Scene apocalittiche in tutta la città


PALERMO – Violentissimo temporale a Palermo e città in tilt. Intorno alle 16 le prime gocce di pioggia, poi l’intensità è aumentata sempre di più tanto che molte zone della città sono state sommerse dall’acqua.

Due persone sono morte annegate in un sottopassoo, allagato per la bomba d’acqua caduta in città. Erano in un’auto, sommersa dalla pioggia, che è rimasta blocca in strada. Sul posto i sommozzatori dei vigili del fuoco che sono intervenuti per recuperare i corpi. Anche due bambini sono stati ricoverati in ospedale per ipotermia.

La stazione meteo dell’Osservatorio Astronomico ha registrato fino ad ora 79,4 mm, nuovo record per il mese di luglio a Palermo dal 1797 ad oggi.

Tra le situazioni più critiche si registrano quelle in viale Regione Siciliana. L’arteria che attraversa la città è un un fiume in piena: traffico in tilt, macchine trascinate dalla furia dell’acqua e automobilisti, tra cui anziani, che a nuoto cercano di raggiungere un luogo sicuro, abbandonando i mezzi. Sul posto, le forze dell’ordine. Decine, le chiamate al centralino dei vigili del fuoco. I punti più critici sono i sottopassi della circonvallazione, da viale Lazio a via Belgio e via Leonardo da Vinci: automobili rovesciate travolte e trascinate. In centro storico – nella zona di Ballarò – l’acqua, in alcuni vicoli, raggiunge il mezzo metro e le persone restano chiuse in macchina.

Allagamenti anche in via Messina Marine, con il Buccheri La Ferla allagato,  e via Ugo La Malfa, le zone degli ospedali Civico e Policlinico, ma segnalazioni ai vigili del fuoco e alle forze dell’ordine stanno arrivando in continuazione, anche da Mondello ad esempio, dove molti bagnanti sono fuggiti dalla spiaggia per la pioggia.  Più di duecento chiamate in un’ora arrivate ai vigili del fuoco. In molte parti della città manca anche la luce elettrica.

Strade allagate anche nella zona di Borgo Nuovo, in via Leonardo da Vinci e in via Galileo Galilei. Difficoltà anche sulle autostrade Palermo-Catania e Palermo-Mazara del Vallo, nei tratti vicini al capoluogo siciliano. Disagi anche in provincia, nelle zone di Villabate e Bagheria.

FONTE: GIORNALE DI SICILIA