Choc a Giugliano: donna beve una birra fredda e muore nella sua abitazione

Choc a Giugliano: donna beve una birra fredda e muore nella sua abitazione

La donna, portata al pronto soccorso, era stata dimessa. Poco dopo si è risentita male ed ha perso la vita


giugliano beve birra e muore

GIUGLIANO – Un autentica tragedia quella che ha colpito la famiglia di una donna di 55 anni residente a Giugliano centro che è morta nella sua abitazione dopo aver bevuto una birra fredda.

La 55enne – in apparente buona salute – l’altro ieri si era sentita male dopo aver bevuto la bevanda alcolica che era in frigo ed era stata soccorsa e portata nel vicino ospedale. Lì era stata visitata dal personale del pronto soccorso ma le sue condizioni erano apparse in ripresa tanto da indurre i sanitari a dimetterla poco dopo.

Al ritorno nella sua abitazione, però, è avvenuta la tragedia: la donna ha avvertito ancora un forte dolore allo stomaco ed è stramazzata al suolo. A nulla sono valsi tutti i tentativi di soccorrerla, la 55enne non ce l’ha fatta.

L’ipotesi più probabile sulla causa della morte riporta ad uno choc cardiaco da congestione, dovuto alla birra fredda che la donna ha bevuto.

Al momento, non è stata presentata alcuna denuncia da parte dei familiari e sul corpo della donna non è stata disposta l’autopsia.