Choc nel casertano: bimbo di 6 anni violentato sessualmente da un 14enne

Choc nel casertano: bimbo di 6 anni violentato sessualmente da un 14enne

I fatti si sono verificati quando la vittima si trovava nella stessa abitazione dell’autore della violenza


MARCIANISE – Dramma a Marcianise: un bimbo di 6 anni è stato violentato da un 14enne. La vittima, di origini albanesi, si trova attualmente presso l’ospedale di Caserta. L’autore del gesto è un suo connazionale.

Il piccolo è stato soccorso da un’ambulanza del 118. I medici hanno verificato che quanto raccontato dal bambino fosse realmente accaduto. Presso l’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, dove è ricoverato, sono giunti i carabinieri della locale compagnia per ascoltare le parole della giovane vittima. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i due si trovavano nella stessa abitazione quando sarebbero avvenute le violenze.

Il caso viene monitorato anche dai servizi sociali del Comune, ma al momento il 14enne non è stato ancora rintracciato: vista la giovane età, non sarebbe imputabile legalmente.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK