Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: misure prorogate al 7 settembre

Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: misure prorogate al 7 settembre

Tra le novità, l’obbligo della rilevazione della temperatura corporea dei dipendenti delle Amministrazioni e degli utenti degli uffici pubblici ed aperti al pubblico


CAMPANIA – Il Presidente della Regione Campania ha firmato l’ordinanza n. 66 che contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Nel dettaglio, con l’ordinanza:
– viene prorogata fino alla data del 7 settembre 2020 l’efficacia di tutte le ordinanze regionali ad oggi vigenti in tema di apertura ed esercizio delle attività economiche e sociali, comprese le attività di ristorazione, delle discoteche, degli stabilimenti balneari e il trasporto pubblico locale. Si potrà continuare ad esercitare dette attività alle stesse condizioni già previste nei protocolli di sicurezza vigenti.
– è prevista anche, come misura aggiuntiva, l’obbligatorietà della rilevazione della temperatura corporea dei dipendenti e degli utenti degli uffici pubblici ed aperti al pubblico, fissando al 24 agosto 2020 il termine ultimo entro il quale le Amministrazioni devono adeguarsi anche per le sedi periferiche.

Leggi o scarica l’ordinanza CLICCA QUI