Covid, l’indagine ISTAT: in Campania 42mila persone entrate in contatto col virus

Covid, l’indagine ISTAT: in Campania 42mila persone entrate in contatto col virus

L’indagine di sieroprevalenza è stata condotta nell’arco di tempo che va dal 25 maggio al 15 luglio


CAMPANIA – A dimostrarlo è uno studio condotto dall’Istituto Superiore di Sanità e dall’Istat: nella totalità del territorio regionale campano 42.674 persone sarebbero entrate in contatto con il Sars-Cov-2, anche senza ammalarsi, ed avrebbero sviluppato gli anticorpi IgG specifici per l’infezione. L’indagine di sieroprevalenza è stata condotta nell’arco di tempo che va dal 25 maggio al 15 luglio.

In Campania, nella quale è stata accertata la positività di 4.828 persone, il totale di coloro entrati in contatto col virus sarebbe ovvero lo 0,7% della popolazione residente pari a 5.793.968 persone. Dallo studio, inoltre, non emergono particolari differenze di genere: uomini e donne sono stati colpiti in egual misura dal virus.