Disastro in India: aereo si spezza in più parti, centinaia tra morti e feriti

Disastro in India: aereo si spezza in più parti, centinaia tra morti e feriti

A bordo c’erano anche dieci bambini


INDIA – Un aereo dell’Air India con 191 persone a bordo e proveniente da Dubai è uscito di pista e si è spezzato in più parti durante un atterraggio nell’aeroporto di Kozhikode, conosciuta anche come Calicut, nello Stato del Kerala, nel sud del Paese. Secondo i media locali, sono almeno 14 le vittime accertate al momento, secondo i media locali, una delle quali è il pilota, e 123 persone sono rimaste ferite, di cui 15 in modo grave. A bordo c’erano anche dieci bambini.

L’incidente è avvenuto alle 19.38, ora locale, mentre sulla zona stavano cadendo forti piogge che potrebbero aver disturbato le manovre di atterraggio del pilota. Dopo essere finito fuori pista, il mezzo è precipitato in un dirupo di 30 metri, scrivono i giornali locali. Molti dei passeggeri sono stati ricoverati in ospedale a causa delle lesioni, ma il bilancio delle vittime è stato limitato dal fatto che l’aereo non si è incendiato. Le squadre di soccorritori e le forze dell’ordine stanno ancora intervenendo sul luogo dell’incidente.

L’aereo non era un volo di linea ma un velivolo dell’Air India adibito a collegamento speciale di rimpatrio per i cittadini indiani bloccati all’estero dal coronavirus. I voli internazionali da e per il Paese sono infatti sospesi fino al 31 agosto.

FOTO: ILFATTOQUOTIDIANO.IT

IL VIDEO:

Disastro aereo in India

✈️ DISASTRO IN INDIA: AEREO SI SPEZZA IN PIU' PARTI, CENTINAIA TRA FERITI E VITTIME LEGGI ➡️ https://bit.ly/2DlKbS9

Posted by Il Meridiano News on Friday, August 7, 2020