Finisce con la sua vespa contro un palo: Francesco muore a 28 anni

Finisce con la sua vespa contro un palo: Francesco muore a 28 anni

Il ragazzo lavorava nella ditta di famiglia. Inutili i tentativi di rianimarlo


BRESCIA – Tragedia a Monte Isola, in provincia di Brescia. Ieri sera, intorno alle 21.30, Francesco Ribola è morto all’età di 28 anni, dopo essersi schiantato con la sua Vespa contro un palo della luce, lungo la strada che collega Peschiera Maraglio a Senzano.

Per i soccorsi sono intervenuti i volontari di Monte Isola, ma – una volta arrivata sul posto – hanno subito capito che per il giovane non c’era già più nulla da fare; in volo dell’elisoccorso in arrivo da Como è stato quindi annullato.

Francesco, tifoso dell’Inter, abitava con i genitori nella frazione di Menzino. Lavorava nell’impresa di famiglia, una corderia di Timoline, insieme al padre. Lascia nel dolore anche un fratello, di casa a Sulzano.

FONTE: BRESCIATODAY.IT