Focolaio al Billionaire: salgono a 58 i positivi. Grave il barman

Focolaio al Billionaire: salgono a 58 i positivi. Grave il barman

Briatore è ancora ricoverato al San Raffaele di Milano


PORTO CERVO – Continuano a salire i casi di positività al Covid-19 registrati al Billionaire, il locale di Porto Cervo di proprietà di Flavio Briatore. Questa mattina il quotidiano L’Unione Sarda aveva parlato di 52 nuovi casi tra il personale, ma ora il responsabile dell’Unità di crisi del nord Sardegna, Marcello Acciaro, riferisce che sono saliti a 58 (su 90 tamponi fatti). I dati, aggiunge, non sono definitivi e potrebbero subire qualche modifica. Le autorità confermano quindi la presenza di un focolaio nella struttura, chiusa dal 17 agosto dopo la stretta sulla movida decisa dal governo. Prima sei positivi, poi il numero era salito a 11 e in 50 si erano messi in autoisolamento. E nelle ultime ore la rivelazione: lo stesso imprenditore ha contratto il coronavirus ed è ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano, in condizioni “serie”, da lunedi.

Si sono aggravate improvvisamente le condizioni di salute del barman del locale positivo al covid 19, ricoverato un paio di giorni fa nel reparto di Malattie infettive dell’Aou di Sassari. L’uomo, 59 anni, era stato ricoverato perché manifestava i sintomi della malattia ed era stato sottoposto da subito ad alti flussi di ossigeno. Oggi le sue condizioni sono diventate critiche tanto da rendere necessaria una terapia più decisa: il paziente è stato sottoposto alla ventilazione assistita mediante intubazione endotracheale ed è tenuto sotto stretta osservazione dal personale medico della Rianimazione