Frattamaggiore, minaccia e picchia i genitori per i soldi della droga: arrestato 36enne

Frattamaggiore, minaccia e picchia i genitori per i soldi della droga: arrestato 36enne

A denunciare le continue violenze, la madre anziana


FRATTAMAGGIORE – Minaccia e picchia i genitori per i soldi della droga: arrestato 36enne.

I carabinieri di Frattamaggiore hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione un 36enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo – questa notte – ha minacciato e aggredito i propri genitori con i quali conviveva.

E’ stata proprio l’anziana coppia a chiedere aiuto ai carabinieri dopo che il figlio, per l’ennesima volta, li aveva aggrediti e minacciato di ucciderli se non gli avessero consegnato i “soliti” 50 euro per acquistare la droga. I genitori, sino ad ora, non avevano mai trovato il coraggio di denunciare il loro figlio così violento.

Il 36enne ha continuato nella sua ira violenta anche davanti ai carabinieri ed è stato bloccato dopo una breve colluttazione. L’arrestato è stato tradotto al carcere.

COMUNICATO STAMPA

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK