Giornata tragica sul litorale domitio: 30enne morto in casa, 45enne al supermercato

Giornata tragica sul litorale domitio: 30enne morto in casa, 45enne al supermercato

A scoprire il corpo del primo, nell’appartamento sito nei pressi di un noto caseificio, un amico della vittima. Il secondo si è sentito male mentre faceva la spesa


CASTEL VOLTURNO/MONDRAGONE –  Dramma questa mattina sul litorale domizio. A Castel Volturno, infatti, un extracomunitario è stato trovato senza vita in casa. A scoprire il corpo, nell’appartamento sito nei pressi di un noto caseificio, un amico della vittima. Ancora ignote le cause della morte e il nome della vittima.  Sul posto, le forze dell’ordine.

Malore e decesso a Mondragone

Mattinata funesta quella appena trascorsa sul litorale, dove un extracomunitario di 45 anni ha avuto un arresto cardiaco mentre si trovava in un supermercato. Il 45enne è stato immediatamente soccorso e trasferito in ospedale. Le sue condizioni erano sembrate piuttosto serie a causa di un arresto cardiocircolatorio. L’uomo, P.Z., si trovava all’interno del Despar in via Domiziana ed è deceduto dopo il ricovero.

FONTE: EDIZIONECASERTA.IT