Giugliano, i candidati di Fratelli d’Italia incontrano Giuseppe Pietro Maisto

Giugliano, i candidati di Fratelli d’Italia incontrano Giuseppe Pietro Maisto

“Noi reale alternativa alla confusione PD-Poziello”


GIUGLIANO – I candidati di Fratelli d’Italia al consiglio comunale di Giugliano incontrano l’aspirante sindaco Giuseppe Pietro Maisto, sostenuto dal partito della Meloni e da altre sette liste tra partiti e civiche di centrodestra. L’appuntamento nella sede di corso Campano, dove dopo l’introduzione dell’ex coordinatore cittadino Pasquale Ascione oggi candidato come capolista il delegato Antonio Arzillo ha introdotto i trentadue candidati richiamando fortemente il concetto di lista pulita.

Fratelli d’Italia è un partito che ha tutte le carte in regola per ambire alla leadership locale e regionale nell’area di centrodestra. A ribadirlo è lo stesso Maisto nel corso dell’intervista rilasciata ai nostri microfoni. Il candidato sindaco però ricorda anche che, nonostante le iniziali difficoltà, tra tutte le diverse anime della coalizione c’è unità d’intenti.

Tante le vicende che vanno affrontate a Giugliano, Giuseppe Pietro Maisto introduce nel suo discorso la questione rom, il lungomare che è diventato lungomuro ed è negato ai cittadini, le doverose ambizioni di una città che ha numeri importanti. Non risparmiando, poi, un affondo ai suoi avversari politici quando sottolinea la confusione PD-Poziello soprattutto in tema di gestione rifiuti, con al centro del “triangolo” la figura del governatore regionale De Luca.

Quanto alle prime questioni da affrontare, Maisto ha le idee chiare nel parlare di commercio. L’incontro si chiude con un ultimo appello di Maisto ai candidati di Fratelli d’Italia al consiglio comunale: “Il nostro unico impegno lo prendiamo con i cittadini di Giugliano”.

Giugliano Fratelli d'Italia Maisto

📝Giugliano, i candidati di Fratelli d'Italia incontrano Giuseppe Pietro MaistoLEGGI ▶️ http://bit.ly/MaistoFdI

Posted by Il Meridiano News on Monday, August 24, 2020