Giugliano, omicidio Fammiano: ritrovati alcuni bossoli

Giugliano, omicidio Fammiano: ritrovati alcuni bossoli

Gli agenti del commissariato di Giugliano – Villaricca stanno ricostruendo i fatti


GIUGLIANO – Proseguono le indagini sull’omicidio di Carmine Fammiano, 41enne giuglianese ucciso a seguito probabilmente di un tentativo di rapina. Il cerchio degli inquirenti si stringe attorno alla figura del presunto assassino, intanto in via Selva Piccola sono stati ritrovati alcuni bossoli.

Sarebbe quello, quindi, il luogo dell’agguato. Ferito alla gamba, all’altezza dell’arteria femorale, Fammiano è riuscito a rientrare in auto e a dirigersi verso via primo maggio per chiedere aiuto, morendo però dissanguato.

Le indagini proseguono e gli agenti del commissariato Giugliano Villaricca sembrano molto vicini all’identificazione del killer, che intanto potrebbe anticiparli costituendosi. Si indaga soprattutto nell’ambiente della microcriminalità.

LEGGI ANCHE

 

Omicidio a Giugliano, Carmine trovato morto in auto: le ipotesi

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK