Ladri in azione nell’agro aversano rischiano il linciaggio: “salvati” dai carabinieri

Ladri in azione nell’agro aversano rischiano il linciaggio: “salvati” dai carabinieri

Poche ore prima avevano trafugato tablet da una vicina scuola media


VILLA DI BRIANO (CE) – Due ladri sono stati fermati ieri dalla folla mentre erano “in azione” a Villa di Briano, nel casertano. L’episodio è avvenuto poco dopo mezzanotte nella zona di via Firmamento, nei pressi della scuola media dove poco prima i malviventi avevano trafugato tablet in un altro raid. Appena avvistati i due sospetti, però, è scattato subito l’allarme. I due, italiani, sono stati accerchiati da una folla di residenti scesi in strada le cui intenzioni non erano proprio “pacifiche”.

Sul posto, poi, sono giunti i Carabinieri, che li hanno fermati per gli accertamenti del caso. Uno dei due ladri, secondo alcuni testimoni, avrebbe anche gridato ai Carabinieri “salvateci”, temendo il peggio.

FOTO: FACEBOOK